Washington DC: tour (gratis) dell’US Capitol

Consigli per visitare uno dei simboli degli States

Out of Many, One

Washington DC riserva ai visitatori moltissime attività gratuite: una vera boccata d’aria se avete intenzione di trascorrere qui uno o due giorni per fuggire dalla vita frenetica, e costosissima, di New York City.

Forse non tutti sanno che, oltre ai numerosi Musei Smithsonian disseminati per tutta la lunghezza del National Mall (di cui parlerò nel prossimo articolo), anche i due simboli per eccellenza della città, la White House e il Capitol Hill, sono visitabili (… gratuitamente!).

Purtroppo l’accesso alla Casa Bianca, per motivi di sicurezza, è momentaneamente negato ai visitatori stranieri (consulta comunque sempre il sito per rimanere aggiornato: QUI il link diretto al sito dell’Ambasciata Italiana), con forti restrizioni anche per i cittadini americani.

La visita al Campidoglio degli Stati Uniti è un’ottima alternativa che vi consentirà di approfondire le vostre conoscenze riguardo alla vita politica del Paese. 

US Capitol 

Il Campidoglio degli Stati Uniti d’America sorge sul lato orientale del National Mall, sulla collina di Capitol Hill: l’imponente edificio di chiara ispirazione neoclassica luccica al sole nel suo marmo bianco, impossibile da non notare, e ospita i due rami del Congresso – la Camera dei Rappresentanti e la Camera del Senato.

All’inizio della visita, un video dal titolo “Out of Many, One” vi introdurrà alla storia del Paese, alla costruzione del complesso ed al funzionamento delle Camere.

Come visitarlo?

E’ consigliabile prenotare la vostra visita dal sito ufficiale QUI, semplicemente cliccando sul giorno/ora in cui volete partecipare al tour gratuito (con guida in inglese, ma davvero chiaro e comprensibile a tutti!): in alta stagione potrebbe essere rischioso presentarsi senza prenotazione!

Si accede al Campidoglio solo attraverso il Capitol Visitor Center che si trova, ben visibile, nell’East Front Plaza a livello dell’intersezione tra First Street e East Capitol Street.

L‘US Capitol Visitor Center costituisce l’ultimo spazio aggiunto al complesso: è un’ala di 580.000 metri quadrati pensata per accogliere i visitatori. 

Una volta stampata la vostra prenotazione, dirigetevi – appena dopo i controlli all’ingresso del piano terra – al banco informazioni dove vi consegneranno un cartellino e vi faranno accomodare in coda per l’inizio del tour.

E’ consigliabile recarsi all’US Capitol almeno 45 minuti prima dell’orario in cui avete prenotato la visita: calcolate il tempo per i controlli e la fila per i biglietti che, seppure prioritaria, è quasi sempre affollata.

Cosa vedrete durante il tour

La Cripta

Immediatamente dopo la proiezione del filmato introduttivo, la vostra guida vi condurrà alla “Cripta”: una grande area circolare, completata nel 1827, in cui quaranta colonne doriche costruite con pietra arenaria e sormontate da archi sostengono il pavimento della Rotonda.

Al centro delle colonne, una stella rappresenta il punto da cui si diramano, e da cui sono numerate, le strade di Washington DC. 

Nella Cripta sono presenti, inoltre, tredici sculture dalla collezione nazionale della Sala delle statue (che vengono sostituite di tanto in tanto) e che rappresentano le tredici colonie originali.

La Rotonda

Dettaglio della Rotonda del Campidoglio,

La Rotonda del Campidoglio è una sala circolare che si trova al centro dell’edificio: per intenderci, è la sala che ospita la celebre simbolo della struttura.

Il soffitto della cupola ospita l’affresco, opera dell’artista italo-americano Costantino Brumidi, intitolato Apoteosi di Washington: un’opera ricca di significati simbolici, di cui puoi leggere in questo articolo molto ben fatto!

Nella Rotonda sono presenti altri dipinti storici, statue e busti che commemorano i Presidenti degli Stati Uniti – oltre a Alexander Hamilton, Martin Luther King Jr. e il gruppo marmoreo che ritrae Lucretia Mott, Elizabeth Cady Stanton e Susan B. Anthony – attiviste e pioniere dei diritti civili e dell’emancipazione femminile negli States.

La Rotonda US Capitol

La Sala delle statue (Sala vecchia della Camera)

Grande sala che ha ospitato per oltre cinquant’anni (1807 – 1857) la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti.

Come dice il nome stesso, la Sala delle statue è ora utilizzata come spazio espositivo per conservare ed esporre luna collezione di cento statue, donate dai singoli Stati (ogni Stato ha donato due statue, una di marmo e una di ottone).

Panoramica Sala delle Statue, US Capitol

Panoramica Sala delle Statue, US Capitol

Non siete ancora stanchi? Assistete ad una seduta del Congresso!

Potrete visitare le gallerie delle Camere dei Rappresentanti e del Senato: se siete fortunati troverete illustri politici americani nell’atto di discutere una nuova proposta di legge.

Attenzione però: la visita alle gallerie NON è inclusa nel biglietto del tour dell’US Capitol. Dirigetevi al piano superiore a quello del Centro Visitatori: troverete dei banchetti a cui rivolgervi. E’ probabile che un addetto vi chieda di mostrare il vostro passaporto prima di rilasciarvi il tesserino che vi consentirà di visitare le Camere.

Last but not least: la Biblioteca del Congresso

Al termine della visita all’Us Capitol potrete dirigervi, passando direttamente dal tunnel ben segnalato, all’adiacente Biblioteca del Congresso, una delle più grandi al mondo: essa custodisce oltre 100 milioni di oggetti tra libri, strumenti musicali (tra cui ben cinque violini Stradivari), mappe e quant’altro.

E’ qui conservata anche la Bibbia di Gutemberg: il primo testo ad essere stato stampato con l’uso di caratteri mobili (1453-55).

Dettaglio del soffitto Biblioteca del Congresso
Dettaglio del soffitto della Libreria del Congresso

libreria del congresso washington dcbibbia gutemberg mainz libreria del congresso library congress washington biblelibreria del congresso washington dc library congress

Dove si trova?

First St NE, Washington, DC 20515, Stati Uniti

Orari apertura Capitol Visitor Center:

Aperto tutti i giorni (Lun-Dom) h 8:30 – 16:30

Chiuso Thanksgiving Day, Christmas Day, New Year’s Day e Inauguration Day

Come arrivare:

Ci sono tre fermate della metropolitana nei pressi dell’edificio:

  • Union Station – tra First Street e Massachusetts Avenue.
  • Capitol South – First Street tra le strade C e D Streets.
  • Federal Center – tra le strade Third e D.

Ti è piaciuto l’articolo? Fammelo sapere con un like o un commento qui sotto… e mi raccomando: condividi!

Troverai altri articoli sugli States cliccando QUI!

Buon viaggio!



2 thoughts on “Washington DC: tour (gratis) dell’US Capitol”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *